IUSVE si presenta a Punto di Incontro 2021

IUSVE ha una sede principale a Venezia (Mestre) cui si aggiunge una sede didattica a Verona entrambe organizzate in un’offerta formativa che comprende 5 baccalaureati/lauree triennali e 6 licenze/lauree magistrali.

Lo IUSVE (Istituto Universitario Salesiano di Venezia e Verona) è aggregato alla Facoltà di Scienze dell’Educazione dell’Università Pontificia Salesiana di Roma e conta oggi 2719 studenti, 222 docenti, 803 stage attivati con 2145 aziende partner e contatti con 48 università nel mondo.

Sono tre le Aree in cui si sviluppano i corsi di Baccalaureato e Licenza dello IUSVE: Comunicazione ed educazione, Pedagogia e Psicologia.

 

 

AREA DI COMUNICAZIONE ED EDUCAZIONE

(https://comunicazione.iusve.it)

Quello della comunicazione è un settore lavorativo in crescita, affascinante e stimolante ma è anche molto competitivo. Oltre a vendere semplicemente un prodotto o un servizio infatti, la pubblicità e il marketing si occupano di creare un collegamento con le persone attraverso modalità creative, il raggiungimento di un pubblico specifico e la comprensione dei mezzi di promozione più adatti.

È per questa ragione che per sviluppare un vantaggio creativo e competitivo, i comunicatori, i pubblicitari e i professionisti del marketing devono possedere competenze teoriche e pratiche.

Baccalaureato/Laurea triennale in Advertising & Marketing

Il corso in Advertising & Marketing vuole formare esperti di comunicazione e di marketing che sappiano gestire il coordinamento dei processi interni ed esterni all’azienda grazie alla gestione di campagne pubblicitarie tradizionali, crossmediali e digitali abbinate ad una strategia di marketing.

Lo studio delle teorie psicologiche, filosofiche, pedagogiche e pubblicitarie consente agli studenti di saper costruire messaggi efficaci, innovativi ed eticamente corretti.

Baccalaureato/Laurea triennale in Digital & Graphic Design

Il Graphic Design oggi deve saper creare, strutturare e promuovere l’immagine aziendale nelle più disparate forme, da quelle tradizionali come il logo, la brand e corporate identity, il packaging, i video a quelle più contemporanee come i siti web e le App mobile. Per sviluppare un vantaggio creativo e competitivo, i Digital & Graphic Designer devono possedere competenze teoriche e culturali, a fondamento del loro sapere, e abbinarle ad abilità pratiche. Il corso di Baccalaureato/Laurea Triennale in Digital & Graphic Design vuole formare Digital & Graphic Designer che sappiano gestire i processi di comunicazione grafica e innovazione con la creazione di brand e corporate identity tradizionali, crossmediali e digitali abbinate ad una strategia pubblicitaria e di promozione. Lo studio delle teorie artistiche, filosofiche, pedagogiche, psicologiche, grafiche e pubblicitarie consente agli studenti di comprendere e anticipare con successo le tendenze dei consumatori e capire come poter influenzare il pubblico attraverso un design della comunicazione che sia eticamente corretta.

Licenza/Laurea magistrale in Web Marketing & Digital Communication

Cosa cercano le aziende in questo momento? Figure professionali di alto livello specializzate nel mondo digital: digital manager, social media manager, digital media manager, community manager, CRM manager, e-commerce manager, SEO manager, SEM manager, digital sales management, web analyst, web e-commerce manager.

Questi profili professionali richiesti, differiscono sensibilmente dalle figure storiche che lavoravano nel web come gli analisti e i programmatori. Ciò che si cerca è la creatività: per ottenere una maggiore pubblicità e visibilità rispetto ai competitor, nelle ricerche e nello sviluppo di contenuti inediti, nelle nuove strategie di digital PR e web marketing, nella più specifica targetizzazione del pubblico, nel brand awareness e nella web-reputation, nell’analisi dei Big Data.

Su queste analisi di mercato, l’Area di Comunicazione ed educazione dello IUSVE ha attivato ormai da anni il Corso di Laurea Magistrale in Web marketing & digital communication che risponde al mondo del lavoro e alle richieste professionali delle grandi aziende e delle agenzie più innovative.

Licenza/Laurea magistrale in Creatività e design della comunicazione

La nostra idea di università parte da un presupposto che tradizionalmente non è molto presente negli atenei italiani: unire la cultura alla parte tecnico-pratica.

Tutto questo attraverso forti basi di cultura visuale, digital design, storia dell’arte, marketing e budgeting, finalizzate alla realizzazione di progetti creativi e di una strategia di mercato, per il raggiungimento di una professionalità acquisita e praticata.

Il creativity & communication designer ha proprio questo compito: far sintesi delle proprie competenze culturali per metterle a servizio della progettazione di brand e corporate identity, della digital communication integrata tra i media e in relazione con il design del management, sviluppato in strategie e pianificazione della comunicazione, del mondo pubblicitario tradizionale e digitale, del web marketing, della visual communication e dell’interaction design.

AREA DI PEDAGOGIA

(https://pedagogia.iusve.it)

 

La sfida per chi abita il mondo dell’educazione oggi è difficile e contemporaneamente affascinante. Si tratta di pensare e realizzare esperienze dedicate alle persone in difficoltà che hanno bisogno di essere accompagnate: giovani, anziani, persone senza lavoro, nazionalità o dimora, diversamente abili. Una sfida appassionante per le organizzazioni pubbliche e private dell’ambito sociale e sanitario che richiede una nuova dirigenza e soprattutto nuovi stili di leadership e nuove competenze per ri-orientare e guidare i servizi socio-educativi a livello territoriale. A questa passione deve accompagnarsi una “cassetta degli attrezzi” dove competenze e conoscenze teoriche e metodologiche diventano strumenti a servizio della creatività e della capacità di creare legami.

Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze dell’Educazione “Educatore professionale sociale”

Il corso in Scienze dell’Educazione, indirizzo Educatore Professionale Sociale, forma una figura professionale polivalente e flessibile, che, insieme agli altri operatori dei servizi alla persona, può intervenire nelle aree della relazione educativa, della promozione del benessere, della prevenzione e della riduzione del disagio sociale, con interventi orientativi a singoli, gruppi e comunità. Si tratta di una figura generativa e trasformativa in grado di accompagnare persone in situazione di fragilità e di capacitare contesti locali.

Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze dell’Educazione “Educatore dei servizi educativi dell’infanzia”

Il corso in Scienze dell’Educazione, indirizzo Educatore dei Servizi Educativi per l’Infanzia offre al laureato strumenti per essere in grado di occuparsi in modo attivo della cura e dell’educazione dei bambini in età 0/3 anni, intrattenere i rapporti con le famiglie, progettare e realizzare, anche in collaborazione con altre figure professionali, iniziative finalizzate alla socializzazione, al gioco e all’animazione, allo sviluppo delle capacità creative e alla promozione di percorsi di autonomia per i bambini, all’accoglienza delle famiglie, anche in chiave interculturale.

Licenza/Laurea magistrale in Progettazione e gestione degli interventi socio-educativi

Il laureato in Progettazione e Gestione degli interventi socio-educativi si forma al ruolo del Pedagogista con un focus particolare nella gestione di progettualità socio-educative e nel coordinamento di interventi educativi complessi. Il campo di azione è l’ambito delle vulnerabilità dove il laureato svolge attività di progettazione, programmazione e coordinamento nelle diverse tipologie di servizi in ambito socio-educativo erogati da enti pubblici e privati, associazioni di volontariato, cooperative, agenzie di formazione professionale, centri sociali, educativi e culturali. Il corso intende fornire nuove competenze in una prospettiva che promuova i riferimenti valoriali di una formazione al servizio alla persona nella comunità di vita.

Licenza/Laurea magistrale in Scienze pedagogiche

Il corso in Scienze pedagogiche ha l’obiettivo di formare gli studenti al profilo professionale del Pedagogista. Il focus è lo svolgimento di attività di consulenza all’interno di istituzioni scolastiche, educative e formative. Il laureato potrà svolgere l’attività formativa all’interno di contesti legati alla formazione professionale e di consulenza pedagogica e orientamento educativo a singoli, famiglie, gruppi e istituzioni (es. nidi, scuole, comunità, ecc.). Rientrano in tale funzione anche attività di progettazione e coordinamento di interventi educativi in ambito formativo (es. coordinatore/coordinatrice di nidi e servizi educativi per l’infanzia). Il corso intende fornire nuove competenze in una prospettiva che tenga insieme gli orientamenti europei in materia di educazione e formazione lungo tutto l’arco della vita e l’ancoraggio alle comunità territoriali.

AREA DI PSICOLOGIA

(https://psicologia.iusve.it)

La professionalità dello Psicologo sta diventando sempre più necessaria e decisiva in ambito educativo/sociale (Scuole, Istituzioni, Cooperative Sociali etc.), in ambito clinico (ASL, Psicoterapie) e in ambito del lavoro e delle organizzazioni (Aziende, Amministrazioni pubbliche e private, etc). L’Italia, a questo riguardo, rappresenta tra gli Stati Europei un terreno competitivo dato l’elevato numero degli psicologi operanti: per questo risulta fondamentale, oggi più che mai, una formazione completa e approfondita che permetta di acquisire competenze professionali spendibili e aggiornate, sempre più rispondenti alle richieste di flessibilità e versatilità provenienti dal mercato.

Baccalaureato/Laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche

Il Corso di Laurea prevede un’articolazione che permetta nei primi due anni una funzione formativa di base per l’acquisizione delle conoscenze caratterizzanti i diversi ambiti delle discipline psicologiche; un loro adeguato inquadramento nel contesto delle scienze umane e biologiche; l’acquisizione dei metodi e delle procedure di indagine e di ricerca scientifica in campo psicologico.

Il terzo anno svolge una funzione orientante per la scelta dell’ambito specialistico di lavoro. Prevede infatti corsi base nelle aree educativa, clinica e del lavoro e delle organizzazioni, in stretta connessione con la proposta IUSVE di Licenza/Laurea magistrale in Psicologia.

I laureati in Psicologia dell’educazione, dopo la necessaria iscrizione all’Albo (sezione B dell’Albo professionale degli Psicologi), potranno svolgere attività professionale in diversi ambiti quali: servizi per la prevenzione del disagio; istituzioni scolastiche (consulenza psicologica; orientamento); centri per l’impiego (selezione personale; formazione aziendale); centri pubblici o privati di riabilitazione.

Caratteristica distintiva di questo Corso di Laurea triennale è di prevedere metodologie didattiche attive e integrate quali:

  • laboratori teorico-pratici in ambito psicologico educativo, clinico e del lavoro;
  • esercitazioni per la conoscenza e l’utilizzo di test psicologici;
  • guida formativa all’elaborazione di progetti di intervento in ambito educativo e clinico;
  • attività formative quali le esperienze di Tirocinio e relativa riflessione sulle esperienze.

Licenza/Laurea magistrale in Psicologia clinica e dinamica

L’offerta didattica del Corso di Licenza/laurea magistrale in Psicologia clinica e dinamica mira a garantire una formazione accurata nei diversi settori della psicologia clinica, con un’attenzione specifica all’ambito psicodinamico, nelle sue principali declinazioni teoriche (dal modello psicoanalitico alle più recenti prospettive postmoderne).

Per quanto riguarda il profilo professionale, il percorso accademico intende quindi realizzare i seguenti obiettivi principali:

  • fornire conoscenze, abilità e competenze riguardanti: gli ambiti teorici e pratici della psicologia clinica e dinamica;
  • fornire strumenti conoscitivi per la prevenzione, la diagnosi e la conduzione di colloqui clinici;
  • favorire lo sviluppo delle competenze necessarie allo svolgimento di attività di ricerca, sperimentazione e didattica negli ambiti della psicologia clinica e dinamica;
  • offrire una formazione non solo tecnico-professionale, ma anche umanistica, dentro l’orizzonte antropologico-pedagogico, aperto ai valori che danno senso alla vita e rispondono alle istanze attuali di inclusione sociale, di intercultura e di prevenzione della devianza.

Licenza/Laurea magistrale in Psicologia clinico-giuridica

Il percorso didattico e formativo di Licenza/laurea magistrale in “Psicologia clinico-giuridica” si propone di rispondere ai bisogni emergenti nella realtà sociale per quanto riguarda la formazione di futuri psicologi che dovranno operare nei campi della psicologia giuridica, della tutela dei minori e delle persone vulnerabili e della giustizia in genere. Il modello di riferimento che ci si prefigge di adottare è quello clinico-giuridico, sia preventivo che riabilitativo, ancorato al contesto normativo attualmente vigente in Italia.

Questo corso intende realizzare i seguenti obiettivi principali:

  • fornire modelli e strumenti per individuare i nuovi bisogni del mondo delle scienze psico-giuridiche e clinico-giuridiche impegnate nella tutela e nel supporto a soggetti in condizioni di particolare vulnerabilità (donne, anziani, minori e disabili) e nella tutela del supremo interesse del minore (vicende di separazioni coniugali conflittuali, situazioni di marginalità con provvedimenti di affidamento e adozione, percorsi rieducativi e preventivi all’interno di procedimenti penali).
  • offrire una formazione non solo tecnico-professionale, ma anche umanistica, dentro l’orizzonte antropologico-pedagogico aperto ai valori che danno senso alla vita e rispondono alle istanze attuali di inclusione sociale e di prevenzione della devianza minorile, dell’abuso e del maltrattamento all’infanzia e all’adolescenza e della violenza sulle donne.

CORSI POST LAUREAM

Lo IUSVE, per ampliare la propria offerta formativa, ha attivato anche dei Diplomi/Master universitari e Corsi di Alta Formazione che si occupano in modo approfondito di alcuni ambiti.

DIPLOMI / MASTER UNIVERSITARI:

  • Communication & Digital Journalism 4.0
  • Food & Wine 4.0: Web Marketing &Digital Communication
  • Criminologia, Psicologia investigativa e Psicopedagogia forense (1° livello)
  • Psicologia dello sport (1° livello)
  • Counseling educativo (1° livello)
  • Sessuologia – Consulenza ed Educazione sessuale (2° livello)

CORSI DI ALTA FORMAZIONE:

  • Scuola all’impegno sociale e politico
  • L’educatore a scuola
  • Il pedagogista a scuola
  • Psicologia prenatale e perinatale
Menu