GIOVANE, QUALIFICATA E FLESSIBILE: MODELLO APIS ALLA FIERA DI PORDENONE

Personale giovane e altamente qualificato per un servizio di mediazione tra domanda e offerta di lavoro sempre in linea con le esigenze del mercato. É il profilo dell’Agenzia per il Lavoro APIS, tra le protagoniste della 13esima edizione di “Punto di Incontro”, il Salone dedicata al lavoro, alla formazione e
all’orientamento in programma alla Fiera di Pordenone dal 27 al 28 Ottobre 2021.

APIS sarà presente a Pordenone con lo staff della vicina sede di Treviso, e in particolare Jacopo Buroni e Valentina Piovesan. “Siamo in forte crescita anche al Nord, dove operiamo con diverse filiali. L’obiettivo è entrare in maniera sempre più stabile nelle complesse dinamiche del mercato del lavoro”, precisa il CEO Matteo Bracigliano. Massima attenzione al settore della cantieristica navale.

É uno dei comparti più dinamici e interessanti, anche in prospettiva. Buona parte del volume d’affari si concentra al Nord, ed in particolare nel Friuli Venezia Giulia. A Pordenone, nel corso della “due giorni” di incontri e workshop, avremo la possibilità di confrontarci con il tessuto produttivo locale e mettere a disposizione le nostre migliori competenze. La partecipazione a questi eventi – osserva il manager – rappresenta per noi un’occasione di confronto e crescita”.

Con sede principale a Salerno, APIS è presente con proprie filiali anche ad Avellino in Campania, a Sant’Croce sull’Arno in Toscana, a Fossano in Piemonte, a Treviso e a Bologna. Nella sua funzione di somministratore, autorizzata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, APIS immette ogni giorno nel
mercato del lavoro centinaia di persone, regolarmente assunte e formate per rispondere al meglio alle richieste del cosiddetto utilizzatore, un’azienda pubblica o privata.

L’organizzazione interna molto dinamica e flessibile consente ad APIS di soddisfare in tempo reale le esigenze delle aziende e di chi è alla ricerca di un’occupazione, intercettando le nuove tendenze e tramutandole in opportunità di lavoro.
Il personale giovane e fortemente motivato è la migliore chiave di lettura delle aspettative di tanti ragazzi in cerca di occupazione, messi da APIS costantemente in contatto con il mondo del lavoro. Un’attività di consulenza e supporto che va ben oltre la definizione del singolo rapporto di lavoro. Sia le imprese che i lavoratori trovano infatti in APIS un riferimento sicuro e competente, in grado di affiancarli nel tempo. La trasversalità e la complementarietà delle competenze del suo staff consente inoltre all’Agenzia per il Lavoro di essere presente in tutti i principali settori economici con servizi di assoluta qualità.

Menu