L’Università IUAV di Venezia a Punto di Incontro 2018

Presente anche alla 11° edizione del Salone dedicato a Orientamento, Formazione e Lavoro in programma alla Fiera di Pordenone a Novembre 2018, l’Università Iuav di Venezia, nata nel 1926, è sinonimo di prestigio ed è una delle scuole di architettura più importanti al mondo, unica nel panorama italiano ad ospitare discipline dialoganti (architettura, pianificazione, design, arti, moda, teatro) attorno alla centralità del progetto come esperienza formativa.

Iuav è un luogo di insegnamento al passo con le esigenze del mercato internazionale, un centro di ricerca avanzata sulle questioni che riguardano lo spazio, le città, l’ambiente, l’arte, un polo di alta formazione. All’interno dello Iuav i temi più attuali: dalla sostenibilità al riuso, dalla rigenerazione urbana ai nuovi media, dalla partecipazione nei percorsi progettuali ad un design a misura d’uomo, dalle creatività nel campo della moda o dell’arte alla curatela di eventi culturali, dalla nuova espressività di cinema e teatro ai cambiamenti climatici o alla conservazione del patrimonio culturale, si trasformano in occasione di sperimentazione intrecciata e in competenze misurate sugli scenari futuri.

I PUNTI DI FORZA:

  • Una tradizione di insegnamento riconosciuta in tutto il mondo: la trasversalità di percorsi che ampliano il campo delle singole discipline, la formazione di competenze al passo con i processi di trasformazione in atto nel mondo;
  • Laboratori e Workshop: un’offerta formativa basata sull’esperienza laboratoriale e su workshop intensivi condotti da docenti e professionisti di fama internazionale;
  • Tirocinio garantito: l’offerta di stage presso studi, imprese, istituzioni per tutti i percorsi formativi, anche in sostituzione della prova pratica prevista dagli Esami di Stato;
  • Sostegno alle esperienze di studio all’estero: Iuav è la prima università in Italia nell’offerta di periodi di studio o tirocinio all’estero con borsa di studio;
  • Laboratori e Workshop: un’offerta formativa basata sull’esperienza laboratoriale e su workshop intensivi condotti da docenti e professionisti di fama internazionale;
  • Possibilità di occupazione: l’82% dei laureati trova impiego entro tre anni dalla laurea a fronte di una permanenza nell’università di soli tre anni e mezzo per i percorsi triennali;
  • La formazione è particolarmente misurata sulle esigenze di un mercato globale;
  • Venezia luogo unico: l’opportunità di frequentare una città unica al mondo per modalità di vita, bellezza, offerta culturale e respiro internazionale;
  • Servizi per gli studenti: la possibilità di disporre di una delle più importanti biblioteche europee nel campo dell’architettura, della città e delle arti; di laboratori in cui lo studio si unisce all’esperienza pratica, di sedi prestigiose e attrezzate, di un’assistenza competente;
  • Alta formazione: la presenza di un’offerta di lauree magistrali, master, corsi di specializzazione, dottorati di alto livello e una Scuola di Specializzazione in Beni architettonici e del paesaggio per completare il proprio percorso formativo

www.iuav.it

9 agosto 2018