L’Arma dei Carabinieri a Punto di Incontro 2019

 

L’Arma dei Carabinieri presente con uno stand alla 12^ edizione di “PUNTO D’INCONTRO”, fiera sul lavoro, la formazione e l’orientamento.

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Pordenone è presente con un proprio spazio espositivo alla 12^ edizione della manifestazione “PUNTO D’INCONTRO”, organizzata dalla società “Pordenone Fiere s.p.a.”, per i giorni 6 e 7 novembre, nei padiglioni dell’area fieristica in viale Treviso n. 1 di Pordenone.

Anche quest’anno l’Arma ha ritenuto di fornire il proprio contributo alla manifestazione, che si propone quale fiera di riferimento sul mondo del lavoro, della formazione e dell’orientamento, in cui aziende italiane ed estere, università, scuole post diploma e post laurea, enti di formazione, istituzioni nazionali ed internazionali incontrano laureati, universitari, diplomati e studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori.

Nello stand dei Carabinieri sono esposti alcuni mezzi in dotazione ai reparti territoriali, tra cui due autovetture un’Alfa 159 e una Seat Leon complete di dotazioni telematiche come PC utilizzati per accedere agli applicativi delle Forze di Polizia, una moto BMW 850 con radio veicolare, sistemi a tecnologia I.R. e U.V. “Scenescope” e “Minicrimescope” per il rinvenimento ed esaltazione di impronte e tracce biologiche anche se latenti e datate. Al personale dell’Arma presente durante i due giorni di apertura possono essere chieste informazioni sull’Istituzione, anche nei molteplici settori di specialità in cui i Carabinieri operano a tutela dell’ambiente, della salute, del patrimonio culturale, del lavoro e delle foreste. Per tali aree specialistiche è presente personale del Nucleo Operativo Ecologico, del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità e del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Udine, del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Pordenone nonché del Nucleo Carabinieri CITES di Trieste. Quest’ultimo attivo nell’applicazione della convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione.

Gli studenti avranno a disposizione una postazione internet collegata al sito istituzionale www.carabinieri.it, con particolare riguardo alla sezione dedicata alla “Stazione CC Web” di cui verranno illustrate le funzionalità ed i servizi offerti all’utenza, costantemente in evoluzione.
Peraltro, anche l’accesso ai concorsi per l’arruolamento nei Carabinieri, da qualche anno, avvengono attraverso bandi che richiedono una domanda compilata da un P.C. o da altro dispositivo idoneo collegato in internet, tramite il sito www.carabinieri.it.

L’Arma ha quindi confermato la tendenza che già da diversi anni la vede protagonista nell’ “interpretare il futuro”, sfruttando le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie per rendere il proprio servizio al cittadino.
Non mancheranno inoltre la proiezione di documentari incentrati sui molteplici settori in cui si articola l’attività dei Carabinieri e la possibilità di osservare alcune strumentazioni utilizzate dai militari per le attività tecniche di polizia giudiziaria, tra cui quelle per i rilievi tecnico – scientifici nonché l’allestimento, in una cornice storica dell’Arma, di una vetrina con l’esposizione oggetti storici e di collezionismo.
Pordenone 6 novembre 2019.

6 Novembre 2019